14\Lilla Brignone

Una signora del teatro italiano, nata a Roma il 23 agosto 1913. Figlia d’arte, i genitori erano rispettivamente regista e attrice, Adelaide Brignone, detta Lilla, è stata attrice sul palcoscenico, al cinema e in televisione.

Ha debuttato quasi contemporaneamente al cinema, in un film diretto dal padre, e a teatro.

Versatile e convincente in ruoli molto diversi, è stata la “prima donna” dei registi italiani più conosciuti del dopoguerra, Giorgio Streheler e Luchino Visconti. Non si contano i ruoli che ha interpretato nel repertorio classico.

In televisione la si ricorda per una affettuosa Agnese nei Promessi Sposi di Sandro Bolchi, andato in onda nel 1967.

E’ stata la voce italiana di grandi attrici internazionali come Katharine Hepburn, Ainouk Aimée e Simone Signoret.

 

Tenace e sognatrice, “con i capelli color di rame caldo”, come la Contessa Ilse nei “Giganti della Montagna” di Luigi Pirandello.