17\Canale di Panama

E’ il 1881, quando il più famoso ingegnere dell’epoca, Ferdinand de Lesseps, dà inizio al grande sogno di unire con un canale, come aveva fatto a Suez, due mari, l’Atlantico e il Pacifico.

Questa volta però l’impresa è al di sopra delle sue forze, Lesseps e i suoi sono costretti a rinunciare.

E’ il presidente americano Franklin Delano Roosvelt a raccogliere la sfida. Per lo scavo degli 81 kilometri gli americani impiegheranno 48 mila persone e 300 milioni di dollari. Le condizioni di lavoro nella foresta sono proibitive e gli uomini muoiono a migliaia di malaria e febbre gialla. Muore anche il presidente Roosvelt.

Sarà il suo successore Woodrow Wilson, il 10 ottobre 1913, che da Washington, premendo un bottone, farà brillare l’ultima mina.

 

Il famoso cappello di paglia, che da quel momento conobbe un successo strepitoso, non viene da Panama, ma è originario dell’Ecuador.