40\Furto della Gioconda

100 anni fa venne ritrovata la Gioconda, il celebre ritratto di Leonardo Da Vinci, rubato da Vincenzo Peruggia due anni prima.

L’italiano lavorava come imbianchino al Louvre e, come confessò al processo, aveva compiuto quel gesto come risarcimento dei furti d’opere d’arte perpetrati da Napoleone in Italia.

Una scusa patriottica? Non sapeva che Leonardo aveva venduto i dipinto a Francesco I, re di Francia? Forse sì, forse no.
Comunque, per ben due anni tenne in scacco la polizia francese e c’è chi pensa che in realtà restituì una copia del quadro.

Si tratta di una leggenda, ma certo non è l’unica che alimenta la fama di questo capolavoro senza tempo.

 

“La Gioconda di Leonardo non è altro che un migliaio di migliaia di tocchi di colore. Noi tutti siamo un milione di pezzetti assemblati nel modo giusto.”
Chuck Palahniuk