80\Albert Schweitzer

Famoso per aver fondato nel 1913, in Africa a Lambaréné (Gabon), un ospedale e un lebbrosario-villaggio, che divennero punti di riferimento sia per gli abitanti del luogo, sia per i medici volontari provenienti da tutto il mondo.

Schweitzer vi svolge un’opera di autentico apostolato, mettendo in pratica le leggi del Vangelo e ponendosi al completo servizio dei poveri.

Premio Nobel nel 1952 per la pace, dedicò alla sua attività missionaria tutti i proventi ottenuti come scrittore e musicista. Già perché era teologo, storico, musicista e medico.

Ha pubblicato scritti fondamentali sulla musica per organo, sul cristianesimo, su problemi culturali, storico-filosofici e medico-psichiatrici.

Fu organista e grande interprete e studioso di Johann Sebastian Bach: “Che cos’è Bach per me? E’ un consolatore.”

 

“La verità non ha ora, è di tutti i momenti, specialmente dei momenti in cui ci sembra inopportuna.”
Albert Schweitzer