82\La Sirenetta

Se andate a Copenaghen, in Danimarca, non potete non fare visita alla famosa statua della Sirenetta, che è diventata il simbolo della città dal 1913, anno in cui è stata realizzata e mostrata al pubblico.

La statua, una scultura di bronzo alta 1,25 metri, raffigura la protagonista di una delle più celebri fiabe del danese Hans Christian Andersen.

Fu commissionata allo scultore Edward Eriksenda da Carl Yacobsen (erede della fabbrica della famosa birra Carlsberg) che, invaghitosi della ballerina che interpretava la Sirenetta in un balletto, decise di immortalarla. Lo scultore invece si ispirò all’amata moglie Eline.

La cosa più curiosa di questa statua è che è solita perdere la testa; è già accaduto ben due volte: nel 1964 e nel 1998 per mano di alcuni vandali provocatori che la decapitarono.

Talvolta si diventa un simbolo per caso…